Harley Davidson JE 1200

Categoria:moto d'epoca

Anno: 1924
Prezzo: 33.800 Euro
Documenti: Originali,da passaggio
Condizioni veicolo: Restaurato
bretti
Terminato il conflitto nel 1920, la Harley-Davidson era divenuto il più grande costruttore di motociclette al mondo; nel frattempo, cessate le ostilità, molte piccole cause motociclistiche americane sono scomparse, salvo la scena dominata da 3 o 4 marchi principali. È stato presentato in 67 paesi del mondo producendo ben 28.189 motociclette. Intanto proseguo anche lo sviluppo tecnico e sportivo dei bicilindrici V-twin: infatti il ​​28 aprile 1921 fu raggiunta una pietra miliare nella storia del motociclismo, allorquando una Harley-Davidson fu la prima a raggiungere i 160 km / h (100 mph). (1935), il tipico serbatoio detto Teardrop (in inglese 'lacrima', già simile agli attuali serbatoi) (1925) Durante questo periodo vennero introdotte diverse novità, tra cui un nuovo motore bicilindrico a V da 1.200 (74 in3) cm³ di cilindrata (1922) ed il freno anteriore (1928). Tuttavia, già nel 1926 l'azienda decise di ritirarsi dalla competizione a causa dei forti investimenti e del calo delle vendite, dovuto non solo alla crisi economica, ma anche al grande successo, prima parte di trasporto per gli americani , proprio uno scapito della motocicletta (vedasi il successo della celebre Ford Model T, che vanta un prezzo di vendita analogo a quello delle HD più grandi). Ad inizio anni '30, solo per costruttori restarono in attività: l'indiano e l'applauso alla Harley-Davidson (non a caso ho dovuto maggiori produttori e due marchi più tradizionali), con il fallimento di molti marchi come ad esempio la celebre Excelsior -Henderson Motorcycle. Da notare che nel 1937 la Casa americana presenta un nuovo propulsore più moderno, dotato di valvole in testa e cilindri di 1.000 cc, in grado di competere con i modelli Big twin della Indian (il cosiddetto Harley-Davidson Knucklehead che resterà in produzione fino al 1947).



Richiedi maggiori info:


Name

E-Mail

Message

I agree privacy law italian Art. 13 DL 196/2003