montesa cota 348

Categoria:moto d'epoca
Tags:
Anno: 1982
Prezzo: 2.200 Euro
Condizioni veicolo: Restaurato
bretti
Alla fine della guerra civile spagnola, Pere Permanyer Puigjaner (nato a Barcellona il 21 Luglio1911 ) fondò la "Construcciones Mecanicas Company" una piccola officina che costruiva gassogeni per auto e camions. Pere Permanyer e Francisco (Paco) Bultò si associarono pensando da subito ,di costruire motociclette. Dopo alcuni mesi il primo prototipo fu pronto , una moto da 93 cc, 2 tempi senza sospensioni posteriori che ricordava moltissimo la francese Motobecane B1V2GR38. Il 12 febbraio 1945 questa moto venne registrata con il nome di X.X. In occasione della fiera di Barcellona vennero costruite e presentati 3 prototipi e per quella occasione fu pure necessario trovare un proprio marchio.Fu scelto "MONTESA" nome ispirato all'ordine militare Spagnolo medioevale. Alcune moto erano già pronte ma necessitavano di una buona promozione e così 5 speciali prototipi si cimentarono con successo alla scalata di Caldes de Bohì , una sorta di passo montano,naturalmente privo di strada carrabile. In novembre un team Montesa partecipò al Gran Premio di Montjuic, classificandosi ai primi 4 posti. L'anno finì con 22 motociclette consegnate ai clienti. La Cota è una motocicletta da Trial prodotta dalla Montesa a partire dal 1968 per partecipare ai mondiali di Trial. La moto fin dai suoi albori era una moto a due tempi, che inizialmente non si discostava molto dai modelli da fuoristrada del tempo, anche se già si possono notare le linee tipiche di questa disciplina, dove le moto hanno una forma a V, forma che inizia ad essere evidente nel 1988 e arrivare alla forma definitiva nel 1996.



Richiedi maggiori info:


Name

E-Mail

Message

I agree privacy law italian Art. 13 DL 196/2003